Formato articoli

Gli Erzelli per Genova: “la voce della società civile”

Rispondi

Lunedì 28 aprile alle ore  17.00, presso la Sala del Consiglio Provinciale di Genova a Palazzo Doria Spinola, si terrà il convegno ” Gli Erzelli per Genova: la voce della società civile”, un incontro per fare il punto sulla situazione del Parco Scientifico e Tecnologico degli Erzelli. Il dibattito, a cui interverrano come relatori Erzelli: convegno in Provincia a Genova
il vice sindaco di Genova, Stefano Bernini, il presidente del Dixet, Carlo Castellano, il presidente di Aiesec, Alberto Caviglia, la presidente della associazione Onlus Mater Matuta, Orietta Ciurlo e l’imprenditore Enrico Montolivo, verterà sullo stato di avanzamento del Parco Scientifico e sul suo ruolo nel rilancio della città, sia dal punto di vista industriale che della riqualificazione urbanistica.

L’organizzazione dell’evento, moderato dal giornalista Massimo Minella, caposervizio di “La Repubblica”, è a cura dell’Associazione Mater Matuta, con la collaborazione di Aiesec, Anaste, Ascom Confcommercio-Terziario Donna e 50 e Più, Cna Liguria, Confesercenti, DIXET, Fepag, Istituto Internazionale Comunicazioni e l’adesione di ben 31 associazioni:

associazioni

L’evento sarà un’occasione per uno sguardo sul panorama dell’alta tecnologia genovese, per ribadire l’importanza del progetto per il rilancio dell’economia cittadina, ed offrirà un’esposizione unitaria delle difficoltà e delle opportunità legate all’integrazione dell’opera nel tessuto socio-economico del territorio.

 

locandina materma A3 x stampa

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Required fields are marked *.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...