Articolo

Gli Erzelli per Genova: “la voce della società civile”

Leave a reply

Lunedì 28 aprile alle ore  17.00, presso la Sala del Consiglio Provinciale di Genova a Palazzo Doria Spinola, si terrà il convegno ” Gli Erzelli per Genova: la voce della società civile”, un incontro per fare il punto sulla situazione del Parco Scientifico e Tecnologico degli Erzelli. Il dibattito, a cui interverrano come relatori Erzelli: convegno in Provincia a Genova
il vice sindaco di Genova, Stefano Bernini, il presidente del Dixet, Carlo Castellano, il presidente di Aiesec, Alberto Caviglia, la presidente della associazione Onlus Mater Matuta, Orietta Ciurlo e l’imprenditore Enrico Montolivo, verterà sullo stato di avanzamento del Parco Scientifico e sul suo ruolo nel rilancio della città, sia dal punto di vista industriale che della riqualificazione urbanistica.

L’organizzazione dell’evento, moderato dal giornalista Massimo Minella, caposervizio di “La Repubblica”, è a cura dell’Associazione Mater Matuta, con la collaborazione di Aiesec, Anaste, Ascom Confcommercio-Terziario Donna e 50 e Più, Cna Liguria, Confesercenti, DIXET, Fepag, Istituto Internazionale Comunicazioni e l’adesione di ben 31 associazioni:

associazioni

L’evento sarà un’occasione per uno sguardo sul panorama dell’alta tecnologia genovese, per ribadire l’importanza del progetto per il rilancio dell’economia cittadina, ed offrirà un’esposizione unitaria delle difficoltà e delle opportunità legate all’integrazione dell’opera nel tessuto socio-economico del territorio.

 

locandina materma A3 x stampa

 

 

Articolo

Embedded Autonomy: la risposta ai ritardi legislativi

1 commento

22/04/2014:  Airbnb comparirà di fronte all’Attorney General di New York, Eric Schneiderman, nell’ambito delle indagni riguardanti la locazione  illegale di appartamenti in città. Obiettivo dell’inchiesta sono gli utenti di Airbnb  con inserzioni multiple sul sito, fattore che potrebbe indicare che gli stessi agiscano illecitamente per conto di terzi parti.  La startup californiana si è già detta impegnata a bandire dal proprio sito i responsabili di condotte illecite, ma ha puntualizzato che l’azione legale messa in atto contro di essa è “sproporzionata“, con riguardo alla quantità di informazioni richieste dall’amministrazione cittadina relativamente ai clienti del servizio.

Articolo

1941 Start-Up innovative in Italia: un dato significativo?

Leave a reply

InfoCamere ha comunicato gli ultimi dati relativi alle iscrizioni nella sezione speciale del Registro Imprese dedicata alle Start Up innovative: alla data del 14 aprile, in tutto il territorio nazionale risultano iscritte 1941 imprese, di cui 32 con sede in Liguria. Rispetto al mese precedente si registra un incremento su base nazionale del 12.9% e  del 18,5% sul territorio ligure. Ma c’è chi contesta la rappresentatività di questi dati.